Miglior aspirapolvere con sacco

Miglior Aspirapolvere con sacco 2020, guida all’acquisto

Qual’è il miglior aspirapolvere con sacco del 2020? In questa guida all’acquisto analizzeremo i migliori modelli disponibili sul mercato, confrontando caratteristiche e prezzi per individuare il migliore!

Questo strumento per la pulizia della casa è sicuramente adatto per chi soffre di allergie e patisce la polvere, tutti i residui vengono catturati e trattenuti nel sacchetto e durante l’operazione di ricambio, sarai certo che non verranno rilasciate particelle nell’aria.

 

 

Cos’è e a cosa serve un aspirapolvere con sacco.

Aspirapolvere con sacco

L’aspirapolvere con sacco è un apparecchio destinato alla pulizia della casa.
La particolarità di questa tipologia di aspirapolvere, è quella di raccogliere lo sporco e la polvere in un sacco interno intercambiabile.

Tutto quello che aspiriamo con questo apparecchio finisce quindi in un sacchetto che si trova nel carter dell’apparecchio, sacco che deve essere sostituito una volta che si riempie.

La durata del sacchetto dipende ovviamente dalla grandezza del sacco contenitore e della quantità di sporco che andiamo ad aspirare usandolo per la pulizia della casa, del garage o della macchina.

A differenza degli aspirapolvere senza sacco, quelli con il sacchetto intercambiabile non contengono filtri ulteriori per le polveri più sottili, questa tipologia di polvere, viene quindi raccolta assieme ai residui aspirati direttamente nel sacco che poi verrà cambiato una volta pieno.

Tutti gli aspirapolvere con sacco sono muniti di un motore elettrico in grado di creare una depressione che permette di aspirare con più o meno potenza ed intensità, residui di sporco, briciole e polvere, presenti in ogni ambiente domestico e non, racchiudendo quanto aspirato nel sacco estraibile e intercambiabile.

Gli aspirapolvere con sacco possono essere nella variante con filo e senza filo.

Se sei ancora indeciso nella scelta di un aspirapolvere con o senza sacco, ti consigliamo di leggere:

 

 

I migliori modelli del 2020, la classifica

1.Hoover TE 75 Traino con Sacco

Progettato per ottenere il massimo delle prestazioni di pulizia su tutte le superfici con un limitato consumo d’energia. Ideale per chi soffre di allergie, l’aria riemessa nell’ambiente è sempre pulita, grazie all’efficacia di filtrazione del 99.98%.

Silenzio estremo grazie all’Intende Power Silent System: solo 66 dBA! Grazie al vano porta accessori puoi sempre avere sotto mano la spazzola a pennello, quella per imbottiti e la bocchetta per fessure. Risparmia spazio e tempo ed evita la perdita degli accessori.

Leggi la recensione completa: Hoover TE 75.

Hoover TE 75 Traino con Sacco Telios Plus, Sacco con capacità da 3,5 litri, 700 watt, Rosso
454 Recensioni
Hoover TE 75 Traino con Sacco Telios Plus, Sacco con capacità da 3,5 litri, 700 watt, Rosso
  • Potenza variabile e indicatore sacco pieno
  • Sacco in carta con capacità da 3,5 litri
  • Tubo rotante a 360° e tubo telescopico estendibile

 

2.Bosch BGL3A209

Un aspirapolvere pratico e facile da usare, Bosch BGL3A209.
Caratteristiche principali:

  • Risultati di pulizia paragonabili a un aspirapolvere da 2500 watt* ma con un basso consumo energetico
  • PowerProtect System: funzionamento anche quando si riempie il sacchetto
  • Microfiltro per la qualità dell’aria in uscita.

Leggi la recensione completa: Bosch BGL3A209.

Offerta! -41%
Bosch BGL3A209 Aspirapolvere con Sacco, 600 W, 3 Litri, 79 Decibel, Bianco/Nero
231 Recensioni
Bosch BGL3A209 Aspirapolvere con Sacco, 600 W, 3 Litri, 79 Decibel, Bianco/Nero
  • HiSpin Motor con pale aerodinamiche e flusso d'aria ottimamente calibrato per raccogliere la polvere in modo efficace con un basso consumo energetico
  • PowerProtect System: per risultati ottimali anche quando si riempie il sacchetto
  • Microfiltro per la qualità dell'aria in uscita

 

3.Miele Classic C1 Junior Ecoline

Spazzola universale, tubo aspirante e impugnatura si collegano con un clic. Le giunzioni dell’aspirapolvere sono salde e allo stesso tempo facilmente sganciabili con un tasto, ad es. per l’aggiunta di accessori.

Il tubo aspirante EasyLock con lo straordinario sistema a innesto è semplice da montare, leggero e occupa poco posto.

Gli aspirapolvere a traino Miele dispongono di tre accessori di serie: la bocchetta per poltrone, la bocchetta a lancia e il pennello per mobili in morbide setole naturali. Sono integrati in un comparto al riparo dalla polvere oppure, in esclusiva per Miele, possono essere fissati con il sistema VarioClip per essere sempre a portata di mano.

Leggi la recensione completa: Miele C1 Junior Ecoline.

Offerta! -2%
Miele Classic C1 Junior Ecoline Aspirapolvere, 550 watts, 4.5 litri, 78 decibels, Blu
  • Aspirazione a basso consumo - 550 W
  • Utilizzo versatile - Spazzola universale
  • Estrema leggerezza - 5,8 kg accessori di aspirazione compresi

 

 

I più venduti su amazon

Se nella nostra classifica dei migliori aspirapolvere con sacco non hai trovato il modello più adatto alle tue esigenze ti presentiamo una classifica dei migliori modelli venduti online su amazon.

Questa classifica deriva dai modelli che hanno ottenuto le migliori valutazioni da parte di utenti che hanno già acquistato e recensito positivamente un modello con sacco.

Ultimo aggiornamento: Apr 2020.

 

 

Guida all’acquisto, come sceglierlo

Quali sono le principali caratteristiche da controllare per scegliere il miglior modello di aspirapolvere con sacco? Vediamole assieme!

 

Capienza sacchetto

Parlando i aspirapolvere con sacco, la sua capienza è sicuramente l’aspetto più importante. Più il sacchetto raccogli polvere sarà grande e meno perderai tempo a svuotarlo, ma ancor più importante, sul lungo periodo, risparmierai anche soldi… i sacchetti di ricambio costano!

Prezzi sacchetti di ricambio

Verifica sempre il costo dei sacchetti di ricambio del modello che hai scelto, dovendone usare molti nella durante la vita del tuo aspirapolvere, questa è sicuramente una spesa da tenere sotto controllo e da preventivare prima dell’acquisto.

Con o senza filo

Esistono due varianti principali dell’aspirapolvere con sacco: quella con filo e quella senza.

Aspirapolvere con sacco con filo

Questo modello è quello più classico e più conosciuto, si tratta di un classico aspirapolvere a traino con il sistema a sacchetto, tra i vantaggi di questo modello ti ricordiamo che non lo dovrai ricaricare, non avrai sorprese inaspettate a metà dell’opera di pulizia, trovandoti con la batteria a terra.
[ per approfondire tutti i vantaggi, ti consigliamo di leggere: aspirapolvere a traino. ]

Aspirapolvere con sacco senza filo

Quando parliamo di aspirapolvere con sacco senza filo, stiamo in realtà parlando di una scopa elettrica con sacco, particolari modelli di scope che funzionano senza filo, ovvero hanno un alimentazione a batteria.

Potenza aspirazione

La potenza di aspirazione è uno degli elementi più importanti da verificare per qualsiasi modello di aspirapolvere si intenda comprare. Una buona potenza di aspirazione permette una pulizia completa e sicuramente meno faticosa, non dovendo passare più volte sulla stessa superficie per pulirla.

Peso

Il peso è un altro elemento fondamentale nella scelta. Più il modello è pesante e più faticherai durante le operazioni. Un aspirapolvere leggero è sicuramente sempre la scelta più giusta!

Accessori

Verifica la presenza o meno di accessori aggiunti. Questa regola non vale solo per questo modello, ma è bene ricordarlo sempre, più accessori avrai a disposizione e meglio potrai svolgere le operazioni di pulizia in modo completo ed efficace.

 

Vantaggi aspirapolvere con sacco

Uno dei principali vantaggi che troviamo nell’acquisto degli aspirapolvere con sacco è quello di non avere filtri da pulire o sostituire, tali filtri solitamente si trovano negli apparecchi senza sacco e sono utili al filtraggio delle micro polveri, se non viene fatta una corretta manutenzione di questi filtri è possibile che l’apparecchi non riesca più ad aspirare con una potenza sufficiente la polvere, proprio a causa di questi filtri otturati e saturi di polvere, situazione che non troviamo acquistando un aspirapolvere con sacco.

Svantaggi aspirapolvere con sacco

Uno dei principali svantaggi che possiamo trovare acquistando un aspirapolvere con sacco è sicuramente quello di dover comprare una scorta di sacchetti di ricambio, per non rischiare di ritrovarci, al momento dell’utilizzo dell’apparecchio, senza sacco contenitore.

È sicuramente la scelta meno vicina all’ambiente, infatti, oltre allo sporco raccolto, si deve gettare via anche il sacchetto sostituendolo con uno nuovo.

 

Perché sceglierlo?

Per chi è adatto questo modello di aspirapolvere? Sicuramente per chi soffre di allergie, in particolare allergia alla polvere.

I modelli senza sacco, durante le operazioni di svuotamento del vano che trattiene la polvere, possono rilasciare nell’aria particelle di polvere che possono essere inalate, questo perché il sistema di svuotamento è fatto con rilascio a gravità, ovvero aperto il vano, la polvere e la sporcizia cade nella pattumiera per gravità.

Nel nostro caso invece, con l’aspirapolvere a sacchetto, questa cosa non succede, dovrai semplicemente gettare il sacco, sostituendolo con uno nuovo.

 

I migliori marchi di aspirapolvere con sacco:

Sono tantissimi i produttori di questi modelli di aspirapolvere, ma alcuni di differenziano per caratteristiche e prezzi migliori, oltre ad un ottimo rapporto qualità prezzo.

Vediamo di seguito quali sono i migliori marchi di aspirapolvere con sacchetto:

 

1.Aspirapolvere con sacco Hoover

 

2.Aspirapolvere con sacco Electrolux

3.Aspirapolvere con sacco Miele

 

3.Aspirapolvere con sacco Bosch

 

4.Aspirapolvere con sacco AmazonBasics

Chiudi il menu