Differenze tra aspirapolvere con sacco e senza sacco

Differenze tra aspirapolvere con sacco e senza sacco.

Aspirapolvere con sacco o senza sacco? Quale scegliere.

Aspirapolvere con sacco Vs Aspirapolvere senza sacco

L’acquisto di un nuovo aspirapolvere probabilmente sembra un compito semplice, ma una volta che si inizia a esplorare esplorare tutte le opzioni, caratteristiche, marchi e accessori, la decisione può diventare davvero complessa. Nuovi aspirapolvere entrano sul mercato ogni giorno in così tanti modelli da decine di marche differenti, tutte con il proprio set di funzioni e accessori. I prezzi vanno da meno di 100 € a oltre 1.000 €. Con così tante scelte e fattori da considerare può essere difficile decidere quale aspirapolvere fa davvero al caso tuo.

Senza prendere in considerazione tutte queste variabili, comprerai senza dubbio un’unità che non sarà la migliore per te e e le tue esigenze di pulizia. Ma la scelta non deve essere un processo difficile, lungo e complesso. In effetti, è abbastanza facile una volta capito che cosa vuoi e quanto sei disposto a spendere. Ma, prima … facciamo un passo indietro e ponetevi questa semplice domanda:

Aspirapolvere con sacco o senza sacco?

Per lo scopo di questo articolo, concentriamoci su una considerazione molto importante, il metodo con cui smaltisci lo sporco e i detriti che il tuo aspirapolvere raccoglie.

Esistono molti tipi diversi di aspirapolvere, ma al centro ci sono due tipi principali: aspirapolvere con sacco e aspirapolvere senza sacco. Entrambi i tipi di funzionano in modo simile per quanto riguarda la capacità di aspirare sporco e detriti dai pavimenti di casa. Inoltre, entrambi i tipi avranno una varietà di accessori, allegati ed estensioni che renderanno molto più facile la pulizia di quei luoghi della tua casa difficili da raggiungere.

Tuttavia, il metodo di smaltimento per ogni tipo ha molte implicazioni che vanno al di là del semplice modo in cui dovrai gettare via la tua sporcizia. Sia che tu scelga un aspirapolvere con sacco o un aspirapolvere senza sacchetto, ognuno di essi ha il proprio insieme di vantaggi e svantaggi. Per darti un’idea più precisa di quale sia la scelta migliore per te, approfondisci i pro e i contro di entrambi i tipi.

Aspirapolvere con sacco

I vantaggi degli aspirapolvere con sacco

Gli aspirapolvere con sacco sono in circolazione da molto tempo. In genere, il sacchetto si inserisce in una sezione apposita dell’elettrodomestico, che può essere facilmente rimossa e per sostituire il sacco quando è pieno.

Aspirapolveri con sacco: i pro e contro

1. Opzione igienica:

Gli aspirapolvere con sacco sono noti per essere molto igienici. Ciò è dovuto da molte ragioni, e non solo perché la sporcizia e i detriti sono contenuti in una borsa chiusa. Gli sviluppi tecnologici nel corso degli anni aiutano a mantenere lo sporco, i detriti e gli eventuali allergeni in modo sicuro all’interno del sacco, e non solo durante l’uso dell’aspirapolvere, ma quando si rimuove il sacchetto dall’unità per lo smaltimento. Consentire di rimuovere e smaltire la borsa senza fare un gran casino aiuta a prevenire quei potenziali allergeni di tornare nell’aria, danneggiando la tua salute. Inoltre, non dovrai pulire o sostituire il filtro più spesso, un lavoro che dovrebbe essere fatto frequentemente con i modelli senza sacchetto.

2. Raccomandato per chi soffre di allergie:

Questo tipo di aspirapolvere è anche il tipo raccomandato per chi soffre di allergie. Il sacco stesso funziona come un ottimo filtro ed è estremamente efficace nel catturare polvere, detriti e altri contaminanti all’interno della borsa. Poiché i sacchi sono a tenuta d’aria, è praticamente impossibile che polvere e allergeni tornino nell’aria durante le operazioni di pulizia o di cambio del sacco.

3. Filtro HEPA:

Anche se questo non è sempre il caso, gli aspirapolveri con sacco usano spesso filtri HEPA per aiutare a intrappolare la maggior parte degli allergeni che possono essere presenti in casa. Gli aspirapolvere con filtri HEPA sono altamente raccomandati per tutti, ma soprattutto quelli che spesso soffrono di sintomi allergici. Per ottenere il nome “HEPA”, i filtri devono passare attraverso test rigorosi per garantire che possano catturare almeno il 99,97% di particelle 0,3 micron o più grandi. Inoltre, i filtri HEPA sono noti per rimuovere più polvere e polline dall’aria rispetto a qualsiasi altro tipo di filtro disponibile, specialmente negli aspirapolvere.

Nota: i filtri HEPA sono disponibili in tutti i tipi di aspirapolvere e non sono esclusivi solo per le unità con sacco. Lo menzioniamo qui perché i filtri HEPA sono praticamente lo standard per gli aspirapolvere a sacco.

4. Richiedono meno manutenzione (principalmente):

Gli aspirapolvere con sacchetti generalmente richiedono meno manutenzione rispetto ai loro omologhi senza sacchetto. Ci sono molte ragioni per questo, ma si riduce principalmente al seguente: i sacchetti possono contenere fino a due litri di detriti, quindi non devono essere cambiati spesso. Inoltre, poiché il filtro è incorporato direttamente nel sacchetto, non deve mai essere pulito e tu sai sempre esattamente quando è il momento migliore per sostituire il filtro.

Offerta! -46%Migliore N°. 1
Hoover TE 75 Traino con Sacco Telios Plus, Rosso
319 Recensioni
Hoover TE 75 Traino con Sacco Telios Plus, Rosso
  • Potenza variabile e indicatore sacco pieno
  • Sacco in carta con capacità da 3,5 litri
  • Tubo rotante a 360° e tubo telescopico estendibile
  • Mini turbo spazzola e spazzola parquet, spazzola tappeti e spazzola per tutte le superfici
  • Maniglia integrata per il trasporto
Offerta! -42%Migliore N°. 2
Bosch Bgl3A209 Aspirapolvere a Carrello con Sacco, 600 W, 3 Litri, 79 Decibel, Bianco/Nero
91 Recensioni
Bosch Bgl3A209 Aspirapolvere a Carrello con Sacco, 600 W, 3 Litri, 79 Decibel, Bianco/Nero
  • HiSpin Motor con pale aerodinamiche e flusso d'aria ottimamente calibrato per raccogliere la polvere in modo efficace con un basso consumo energetico
  • PowerProtect System: per risultati ottimali anche quando si riempie il sacchetto
  • Microfiltro per la qualità dell'aria in uscita
  • Raggiunge la classe di ri-emissione della polvere B
  • Risultati di pulizia paragonabili a un aspirapolvere da 2500 watt (Capacità di raccolta polvere su tappeto e pavimento duro con fughe in confronto al modello BGL32510. Misurato secondo (IEC 60312-1: 2011-11)) ma con un basso consumo energetico
Offerta! -30%Migliore N°. 3
Electrolux EUS8GREEN Aspirapolvere con Sacco Ultrasilencer, Silent Zen, Aspirazione AeroPro, Sacchetto S-Bag Clinic Anti Allergy, Sistema Motion Control, Versione Green, 650 W, 3.5 Litri, Nero
54 Recensioni
Electrolux EUS8GREEN Aspirapolvere con Sacco Ultrasilencer, Silent Zen, Aspirazione AeroPro, Sacchetto S-Bag Clinic Anti Allergy, Sistema Motion Control, Versione Green, 650 W, 3.5 Litri, Nero
  • Sistema di aspirazione AeroPro Silent Zen sigillato
  • Sacchetto s-bag Clinic Anti Allergy da 3.5 litri
  • Allergy Plus Filter lavabile per la filtrazione dell'aria
  • Regolazione elettronica della potenza con display
  • Sistema Motion Control
Offerta! -32%Migliore N°. 4
Rowenta RH8037WA Powerline Extreme, Scopa Elettrica con Sacco e con Filo, Capacità 2.2 l, Potenza 750 W
78 Recensioni
Rowenta RH8037WA Powerline Extreme, Scopa Elettrica con Sacco e con Filo, Capacità 2.2 l, Potenza 750 W
  • Scopa elettrica con sacco e con filo
  • Potenza: 750 W
  • Capacità: 2.2 l
  • Motore Effitech che offre alti prestazioni con consumi ridotti
  • Doppio sistema di filtraggio che rimuove efficacemente fino al 99.98% di particelle di polvere dall'aria
Migliore N°. 5
AmazonBasics - Aspirapolvere con sacco per pavimenti, 3 L, con motore ad elevata efficienza
26 Recensioni
AmazonBasics - Aspirapolvere con sacco per pavimenti, 3 L, con motore ad elevata efficienza
  • Aspirapolvere a cilindro con sacco, da 700 W
  • prestazioni di qualità  AAA in termini di pulizia ed efficienza energetica
  • consumo annuale pari a 27 kWh
  • La bocchetta a tripla azione assorbe completamente sia le particelle di sporco sottili sia quelle più grosse: basta semplicemente ruotare la manopola per regolare l'aspirazione
  • Il filtro HEPA 12 lavabile cattura oltre il 99,5% delle particelle, ripulendo maggiormente l'aria in uscita
  • Capacità  pari a 3 L
  • compatto e leggero

Gli svantaggi degli aspirapolvere con sacco

Mentre gli aspirapolvere con sacco hanno molte caratteristiche e vantaggi associati al loro uso, mentiremmo se dicessimo che non avevano la loro parte di inconvenienti. A seconda della marca, del modello e dell’età dell’aspirapolvere, i seguenti svantaggi possono variare. Ad esempio, se il tuo aspirapolvere è molto vecchio, potresti avere problemi a trovare i sacchetti di ricambio che ti servono, o potrebbe essere più difficile sostituire i sacchetti. I modelli più recenti hanno borse che sono più facili da sostituire rispetto a quelle del passato, ma ciò non significa assolutamente che il sacco non presenti alcuni problemi.

Mentre varierà da modello a modello, il seguente elenco suddivide gli inconvenienti più comuni che accompagnano i vuoti insaccati.

1. Deve comprare più borse:

I sacchetti devono essere sostituiti ogni volta che si riempiono. Ciò significa che si ripeterà e costi costanti solo per utilizzare l’aspirapolvere saranno continuativi nel tempo di vita dell’aspirapolvere. E a seconda del modello che acquisti, il prezzo dei sacchi varierà. Quindi, pensa a quanto spesso passi l’aspirapolvere nella tua casa, e poi valuta se questo costo ricorrente ne vale la pena, specialmente quando sai che ci sono altre tipologie di aspirapolvere che non hanno questa clausola. Inoltre, se sei nel mezzo della pulizia con l’aspirapolvere e la tua borsa si riempie, potresti dover fare una corsa al negozio solo per comprare dei nuovi sacchetti, sempre se hai un negozio vicino a casa, altrimenti dovrai ordinarli online e attendere il loro arrivo per finire di pulire la casa.

Un altro potenziale problema che potresti incontrare, specialmente se hai un modello di aspirapolvere più vecchio, è… sarai in grado di trovare i sacchetti di ricambio? Se il marchio interrompe la realizzazione delle borse per la tua unità, rimani bloccato con un aspirapolvere perfettamente funzionante ma che non puoi usare.

2. Prestazioni ridotte al riempimento del sacco:

Anche se il sacco non è ancora tutto pieno, un sacchetto parzialmente pieno potrebbe causare problemi con il rendimento dell’aspirapolvere. Mentre la borsa si riempie, le prestazioni generali dell’aspirapolvere potrebbero iniziare a diminuire, quindi otterrai solo prestazioni ottimali con un nuovo sacco. Inoltre, può essere difficile capire quando il sacchetto è pieno, quindi rischi di sprecare soldi sostituendo i sacchi troppo presto. Fortunatamente, alcuni modelli più recenti hanno una spia che ti dice quando il sacchetto che raccoglie la polvere è pieno, ma questa opzione è disponibile solo su alcuni modelli.

Offerta! -46%Migliore N°. 1
Hoover TE 75 Traino con Sacco Telios Plus, Rosso
319 Recensioni
Hoover TE 75 Traino con Sacco Telios Plus, Rosso
  • Potenza variabile e indicatore sacco pieno
  • Sacco in carta con capacità da 3,5 litri
  • Tubo rotante a 360° e tubo telescopico estendibile
  • Mini turbo spazzola e spazzola parquet, spazzola tappeti e spazzola per tutte le superfici
  • Maniglia integrata per il trasporto

aspirapolvere senza sacco

I vantaggi degli aspirapolvere senza sacco

Gli aspirapolvere senza sacco sono un’innovazione nel mondo degli aspirapolvere. Sia perché le persone li trovavano più facili da usare, da pulire e da mantenere, o semplicemente odiavano fare scorta (e esaurire) i sacchetti di ricambio quando ne avevano più bisogno. Gli aspirapolvere senza sacchetto hanno incontrato molto entusiasmo da parte dei consumatori e ci sono molte ragioni per questo.

Mentre varierà da modello a modello, il seguente elenco scompone i vantaggi più comuni che si presentano con gli aspirapolvere senza sacchetto.

1. Meno costoso:

Una volta acquistato, un aspirapolvere senza sacchetto è meno costoso da gestire e mantenere rispetto alla sua controparte insaccata. Questo è principalmente dovuto al fatto di dover comprare ripetutamente più sacchetti solo per usare l’aspirapolvere. Il contenitore dello sporco su un modello senza sacchetto può essere svuotata più e più volte e dura per l’intera vita dell’elettrodomestico.

2. Facile da sapere quando svuotare:

Le camere trasparenti di serie sugli aspirapolvere senza sacco rendono facile vedere quando è necessario svuotare l’aspirapolvere. È anche facile vedere se il tuo aspirapolvere funziona nel modo più efficace possibile, dato che sarai in grado di dire a colpo d’occhio se sta raccogliendo sporco o no.

Per non parlare del fatto che, può essere soddisfacente vedere prove visive che il tuo aspirapolvere sta chiaramente raccogliendo sporcizia. Una similitudine  che gli aspirapolveri senza sacco hanno con la controparte, è che più piena diventa l’unità, meno efficiente diventerà quando si tratta di raccogliere sporco e detriti. Questo può essere facilmente evitato svuotando il vano che raccoglie la polvere frequentemente.

Aspirapolvere senza sacco: i pro e contro

3. Opzione ecologica:

Rispetto alla sua controparte di aspirapolvere con sacco, un aspirapolvere senza sacchetto è sicuramente l’opzione più rispettosa dell’ambiente. Gli aspirapolvere con sacco possono usare centinaia di sacchi nel corso della loro vita, ma con un modello senza sacchetto non dovrai gettare via nulla di superfluo insieme a polvere e sporco. Se sei estremamente eco-consapevole o semplicemente un amante dell’ambiente, puoi persino svuotare la camera direttamente nel cestino del compost.

4. Opzione popolare:

Gli aspirapolvere senza sacchetto tendono ad essere l’opzione più popolare tra i clienti. Questo è dovuto da molte ragioni, principalmente perché non devi comprare continuamente sacchi solo per usare il dispositivo. È anche più facile smaltire lo sporco e i detriti, perché puoi farlo tutte le volte che vuoi. Inoltre, se accidentalmente aspiri qualcosa di prezioso, aprire la camera per recuperare l’oggetto è incredibilmente semplice, a differenza di un aspirapolvere con sacco dove dovresti tagliare la borsa e setacciarla.

5. Filtro HEPA:

Anche se questo non è sempre il caso, gli aspirapolveri senza sacco usano spesso filtri HEPA per aiutare a intrappolare la maggior parte degli allergeni che possono essere presenti in casa. Gli aspirapolvere con filtri HEPA sono altamente raccomandati per tutti, ma soprattutto quelli che spesso soffrono di sintomi allergici. Per ottenere il nome “HEPA”, i filtri devono passare attraverso test rigorosi per garantire che possano catturare almeno il 99,97% di particelle 0,3 micron o più grandi. Inoltre, i filtri HEPA sono noti per rimuovere più polvere e polline dall’aria rispetto a qualsiasi altro tipo di filtro disponibile, specialmente negli aspirapolvere.

Offerta! -48%Migliore N°. 1
Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic Aspirapolvere a Traino senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Capacità 1.5 l
2.060 Recensioni
Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic Aspirapolvere a Traino senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Capacità 1.5 l
  • Aspirapolvere a traino senza sacco
  • Capacità 1.5 l
  • Sistema ciclonico efficiente per raggiungere un alto livello di separazione aria/polvere
  • Accessori: spazzola parquet, bocchetta lancia e bocchetta imbottiti
  • Compatto
  • Facile da svuotare
Offerta! -39%Migliore N°. 2
Rowenta RO2522WA City Space Cyclonic Classic+, Aspirapolvere a Traino Senza Sacco, Compatto, Capienza 1.2 l
316 Recensioni
Rowenta RO2522WA City Space Cyclonic Classic+, Aspirapolvere a Traino Senza Sacco, Compatto, Capienza 1.2 l
  • Aspirapolvere a traino senza sacco
  • Capacità 1.2 l
  • Sistema ciclonico efficiente per raggiungere un alto livello di separazione aria/polvere
  • Compatto
  • Facile da svuotare
Offerta! -40%Migliore N°. 3
Polti Forzaspira C110_Plus Aspirapolvere Ciclonico, Senza Sacco 800 W, 2 Liters, 80 Decibel, Rosso/Nero
439 Recensioni
Polti Forzaspira C110_Plus Aspirapolvere Ciclonico, Senza Sacco 800 W, 2 Liters, 80 Decibel, Rosso/Nero
  • Aspirapolvere a traino ciclonico senza sacco
  • Aspirapolvere con dimensioni compatte
  • Con 4 stadi di filtrazione e filtro HEPA
  • Potenza regolabile
Migliore N°. 4
Ariete 2761 Handy Force Scopa Elettrica con Doppia Funzione Aspirapolvere, 600 W, 80 Decibel, Tubo Telescopico, 2 velocità, Rosso/Nero
182 Recensioni
Ariete 2761 Handy Force Scopa Elettrica con Doppia Funzione Aspirapolvere, 600 W, 80 Decibel, Tubo Telescopico, 2 velocità, Rosso/Nero
  • Leggera come una piuma: il corpo leggero e slanciato e l'impugnatura ergonomica permettono di muoversi agevolmente in tutti gli spazi raggiungendo anche gli angoli più difficili
  • 2 in 1: la possibilità di utilizzarla sia come scopa verticale, sia come aspirapolvere portatile, rende Handy Force un alleato irrinunciabile per le pulizie domestiche quotidiane
  • Prestazioni al top: la tecnologia ciclonica garantisce la perfetta eliminazione di polveri, acari e batteri dalle superfici di casa
  • Filtro Hepa: il filtro HEPA assicura il massimo trattenimento delle micro polveri all'interno del serbatoio; ideale per i soggetti allergici a pollini o animali domestici
  • Spazzola universale: la spazzola è idonea per la pulizia profonda dei pavimenti in cotto, marmo, gres porcellanato e ceramica; ottima anche per i tappeti
Offerta! -44%Migliore N°. 5
Hoover RC 25 Traino senza Sacco Reactiv, Rosso
105 Recensioni
Hoover RC 25 Traino senza Sacco Reactiv, Rosso
  • Sacco in carta con capacità da 2 litri

Gli svantaggi degli aspirapolveri senza sacco

Mentre gli aspirapolveri senza sacco sono davvero una scelta popolare tra i consumatori, non sono ideali per tutti gli utenti. Ci sono un paio di chiari svantaggi per questo tipo di aspirapolvere, e sarebbe saggio prenderli in considerazione se si è nel mercato per l’acquisto di un nuovo aspirapolvere.

1. Aumento dell’esposizione agli allergeni:

Spesso, soprattutto quando si tenta di svuotare la camera piena di sporcizia e detriti, gli aspirapolveri senza sacchetto possono esporre gli utenti a più polvere e allergeni di un modello con sacco. Ciò è dovuto principalmente al fatto che sporco e detriti non entrano in una borsa a tenuta d’aria, ma, al contrario, in uno spazio che quando si apre per essere svuotato, lascia semplicemente cadere nel cestino la polvere raccolta, che potrebbe essere dispersa in parte nell’aria.

Offerta! -48%Migliore N°. 1
Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic Aspirapolvere a Traino senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Capacità 1.5 l
2.060 Recensioni
Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic Aspirapolvere a Traino senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Capacità 1.5 l
  • Aspirapolvere a traino senza sacco
  • Capacità 1.5 l
  • Sistema ciclonico efficiente per raggiungere un alto livello di separazione aria/polvere
  • Accessori: spazzola parquet, bocchetta lancia e bocchetta imbottiti
  • Compatto
  • Facile da svuotare

Non si può negare che entrambi gli aspirapolvere con sacco e senza sacchetto hanno ciascuno il proprio elenco di vantaggi e svantaggi. Ma sono entrambi efficaci ed efficienti quando si tratta di aiutarti a mantenere pulita la tua casa. Nessuno dei due tipi di vuoto può essere categoricamente coronato dalla scelta migliore, perché in realtà si tratta di sapere cosa si vuole e cosa si vuole in un aspirapolvere.

Ci sono eccellenti modelli di entrambi i tipi e la tecnologia e la filtrazione sta migliorando sempre. Quindi, speriamo che pesando ciascuno di questi pro e contro, avrai un’idea migliore di se un vuoto insaccato o senza sacchetto sia migliore per te e la tua casa.

 


Questo articolo ha un commento

Lascia un commento

Chiudi il menu