You are currently viewing Aspirapolvere per divani

Aspirapolvere per divani.

Qual è il miglior aspirapolvere per divani del 2021? Scoprilo in questa guida completa di classifica dei migliori modelli disponibili sul mercato.

Scopri come scegliere il miglior modello di aspirapolvere per il tuo divano.

INDICE:

Scegli e acquista il tuo nuovo aspirapolvere per divani.

Riuscire a pulire e ad igienizzare i propri divani e tappeti, è tutt’altro che facile.

Esistono in commercio numerosi tipi di aspirapolvere per divani che sono in grado di garantire ottimi risultati in questo senso e vale la pena prenderle in considerazione.

Quando si decide di acquistare l’aspirapolvere per divani, allora bisogna controllare la propria scelta comparando bene le caratteristiche delle macchine specializzate in questo settore.

Generalmente, il migliore aspirapolvere per divani è quello che viene definito come aspirapolvere portatile.

Questo aspirapolvere infatti può essere trasportato praticamente ovunque, aiuta a pulire ogni angolo del proprio divano in maniera pratica e maneggevole.

Gli aspirapolvere per divani inoltre si contraddistinguono anche per la possibilità che offrono di usufruire del vapore per la pulizia e l’igienizzazione.

Dirt Devil M137 Aspirapolvere Portatile Ricaricabile Gator 18 V 02 l, 0.2 Litri, Argento/Nero
Rowenta RH9086WO Air Force 360 Scopa Elettrica Senza Filo e Sacco, Ricaricabile, con Animal Care e Car Kit, Capacità contenitore polvere: 0,4 Litri, Grigio Scuro
Polti Vaporetto Lecoaspira FAV20 Pulitore a Vapore e Aspirapolvere con Filtro ad Acqua, 3.5 Bar, uccide ed elimina il 99,99%* di virus, germi e batteri
Polti Unico MCV50 Allergy Multifloor Turbo Aspirpolvere Multiclonico Senza Sacco con Pultore di Vepore Antibatterico Intgrato, 4.5 Bar, Rosso/Bianco, 1350 W, 1 Liter, 80 Decibel, 18/8 Stainless Steel
Dirt Devil M137 Aspirapolvere Portatile Ricaricabile Gator 18 V 02 l, 0.2 Litri, Argento/Nero
Rowenta RH9086WO Air Force 360 Scopa Elettrica Senza Filo e Sacco, Ricaricabile, con Animal Care e Car Kit, Capacità contenitore polvere: 0,4 Litri, Grigio Scuro
Polti Vaporetto Lecoaspira FAV20 Pulitore a Vapore e Aspirapolvere con Filtro ad Acqua, 3.5 Bar, uccide ed elimina il 99,99%* di virus, germi e batteri
Polti Unico MCV50 Allergy Multifloor Turbo Aspirpolvere Multiclonico Senza Sacco con Pultore di Vepore Antibatterico Intgrato, 4.5 Bar, Rosso/Bianco, 1350 W, 1 Liter, 80 Decibel, 18/8 Stainless Steel
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Prezzo non disponibile
Prezzo non disponibile
273,05 €
429,83 €
Dirt Devil M137 Aspirapolvere Portatile Ricaricabile Gator 18 V 02 l, 0.2 Litri, Argento/Nero
Dirt Devil M137 Aspirapolvere Portatile Ricaricabile Gator 18 V 02 l, 0.2 Litri, Argento/Nero
-
-
-
Prezzo non disponibile
Rowenta RH9086WO Air Force 360 Scopa Elettrica Senza Filo e Sacco, Ricaricabile, con Animal Care e Car Kit, Capacità contenitore polvere: 0,4 Litri, Grigio Scuro
Rowenta RH9086WO Air Force 360 Scopa Elettrica Senza Filo e Sacco, Ricaricabile, con Animal Care e Car Kit, Capacità contenitore polvere: 0,4 Litri, Grigio Scuro
-
-
-
Prezzo non disponibile
Polti Vaporetto Lecoaspira FAV20 Pulitore a Vapore e Aspirapolvere con Filtro ad Acqua, 3.5 Bar, uccide ed elimina il 99,99%* di virus, germi e batteri
Polti Vaporetto Lecoaspira FAV20 Pulitore a Vapore e Aspirapolvere con Filtro ad Acqua, 3.5 Bar, uccide ed elimina il 99,99%* di virus, germi e batteri
-
-
273,05 €
Polti Unico MCV50 Allergy Multifloor Turbo Aspirpolvere Multiclonico Senza Sacco con Pultore di Vepore Antibatterico Intgrato, 4.5 Bar, Rosso/Bianco, 1350 W, 1 Liter, 80 Decibel, 18/8 Stainless Steel
Polti Unico MCV50 Allergy Multifloor Turbo Aspirpolvere Multiclonico Senza Sacco con Pultore di Vepore Antibatterico Intgrato, 4.5 Bar, Rosso/Bianco, 1350 W, 1 Liter, 80 Decibel, 18/8 Stainless Steel
-
-
429,83 €

Che cos’è e a cosa serve?

L’aspirapolvere per divani è un modello di aspirapolvere che è studiato
appositamente per la pulizia del tuo divano.

Esistono modelli specifici dedicati a questa funzione, o accessori da
abbinare ad un’aspirapolvere tradizionale.

All’interno delle fibre del tuo divano si possono annidare, oltre che sporco
e detriti, anche acari e residui di sporco, per questo è bene aspirarlo regolarmente con uno strumento che abbia una buona potenza d’aspirazione e che sia dotato dei giusti accessori per poter aspirare a fondo anche nelle pieghe del divano, dove lo sporco si annida maggiormente.

I migliori aspirapolvere per divani del 2021.

Le caratteristiche di un aspirapolvere per divani.

L’aspirapolvere per divani deve essere obbligatoriamente facile da utilizzare, maneggevole e molto potente.

Innanzitutto è opportuno prendere in considerazione la qualità stessa del motore. Bisognerà trovare un aspirapolvere dotata di una buona potenza e che sia in grado perciò di garantire una capacità di aspirazione davvero sorprendente.

L’aspiratore deve essere con un tubo semirigido in grado di allungarsi e di ritirarsi in modo da riuscire a raggiungere ogni angolo del proprio divano.

È importante puntare su prodotti che siano resistenti ma che non siano eccessivamente pesanti.

È meglio evitare quindi un aspirapolvere che pesi più di 10 kg e poi bisogna fare anche molta attenzione alla lunghezza del cavo e alla presenza anche di un avvolgicavo.

Per riuscire a pulire facilmente divani con l’aiuto di un aspirapolvere adeguata, si può scegliere un modello che abbia a disposizione un vero e proprio kit di accessori.

L’aspirapolvere che riesce a garantire una buona gamma di Kit sarà quello ideale per la pulizia dei divani. Infatti solitamente questo genere di aspirapolvere hanno con sé una spazzola universale per le superfici classiche ma può essere anche utilizzata sul proprio divano.

Inoltre si deve scegliere una spazzola con delle setole più morbide che può essere invece ideale per pulire la superficie del divano e allo stesso modo anche una turbo spazzola che invece è ideale per tappeti, moquette e per i divani stessi. In alcuni casi può essere anche opportuno utilizzare una spazzola rotonda per gli oggetti più piccoli.

Da non sottovalutare anche la potenza stessa che deve avere il macchinario ed il sistema con cui funziona.

Le tipologie di aspirapolvere per divani.

Esistono varie tipologie di aspirapolvere che possono essere utilizzate per i propri divani.

È possibile infatti scegliere tra un aspirapolvere a traino che sia dotata di accessori in grado di farvi pulire nel dettaglio tutti gli angoli del vostro divano e che abbia una serie di spazzole che lo rimetteranno a nuovo facilmente.

È anche opportuno prendere in considerazione una scopa elettrica dotata di altrettanti accessori ma che deve essere obbligatoriamente senza fili, così da poter garantire una pulizia approfondita del divano e delle superfici in tessuto della vostra applicazione, favorendo maneggevolezza e praticità.

In più si può optare per un aspirapolvere a traino ciclonico che appartiene alla categoria dei primi tipi di elettrodomestici citati ma che è in grado di garantire una potenza e un’energia davvero invidiabile.

Infine, si può optare per l’aspirapolvere a vapore. Questo tipo di aspirapolvere emette vapore con lo scopo di disinfettare le superfici e renderle sterili, è ideale per divani soprattutto per i soggetti allergici che devono cercare di liberare il tessuto dalla presenza di qualsivoglia acaro o batterio.

I differenti tipi di aspirapolvere in base al sistema di raccolta.

In base al sistema di raccolta dell’aspirapolvere, è possibile distinguere vari tipi di aspirapolvere per divani.

Ci sono quelli con i sacchetti di carta e quindi bisogna sostituirli quando diventano pieni.

Inoltre, ci sono gli aspirapolvere per divani con un serbatoio realizzato in plastica che può essere stato svuotato e lavato ed è anche questo molto pratico.

Inoltre ci sono quelle con lo scarico a terra e l’aspirapolvere per divani con filtro ad acqua che vengono molto spesso installati nei tipici bidoni.

L’importanza del sistema di filtrazione.

A fare la differenza in un aspirapolvere per divani è il sistema di filtrazione.

Infatti per pulire un divano in maniera adeguata e per fare in modo che ogni possibile fonte di infezione, batterio e sporcizia venga spazzata via è opportuno puntare su un filtro che sia efficace ed efficiente.

Esistono diverse tipologie di filtri da applicare e quelli maggiormente indicati per i divani sono i filtri Hepa.

A differenza del filtro classico che è composto da una spatola di plastica per i detriti più grandi ed un filtro molto simile ad un materiale tipo carta per le particelle più piccole, il filtro Hepa è in grado di catturare le particelle più piccole.

Il filtro High Efficiency Particulate Air riesce a garantire una filtrazione davvero eccellente. Questo sistema riesce ad aspirare i piccoli batteri come ad esempio, gli acari che causano allergie e li imprigionano all’interno dell’aspirapolvere.

Grazie a questo sistema ogni piccola presenza negativa all’interno dei tessuti viene praticamente aspirata senza pietà dal vostro elettrodomestico e di conseguenza, l’igienizzazione sarà garantita.

Oltre all’importanza di arieggiare sempre le proprie stanze e pulirle quando serve. I detergenti adeguati, la scelta di un aspirapolvere con filtro Hepa diventerà ottimale per andare a combattere la presenza di acari nei tessuti, proprio dove tendono ad infiltrarsi di più.

La potenza di un aspirapolvere per divani.

Un aspirapolvere per divani deve anche essere abbastanza potente. Infatti il consiglio è quello di scegliere un modello che abbia una potenza oscillante tra il 1200 e 2000 Watt circa.

Ci sono dei modelli economici che non superano i 1000 watt e che riescono comunque a garantire una buona aspirazione, ma in realtà si tratta di strumenti che non sono proprio ottimali per i divani e di conseguenza, è bene non prenderli in considerazione.

Oltre la città di un macchinario in base al wattaggio, bisogna anche prendere in considerazione il consumo energetico.

La capacità di aspirazione però non per forza è connessa al consumo energetico.

Infatti bisognerebbe fare molta attenzione alla presenza dei “watt aria”. Si tratta di unità di misura in grado di misurare la capacità di aspirazione del macchinario che si sta scegliendo.

È proprio questo dato a fare la differenza anche se spesso non viene indicato da case meno specializzate nel settore aspirapolvere.

Qualora ci fosse questo dato, andate a scegliere sempre un aspirapolvere per divani che abbia almeno 400 watt in questo fattore: la differenza sarà davvero notevole.

L’aspirapolvere per divani per combattere le allergie.

L’aspirapolvere per divani riuscirà ad aiutarvi a combattere le allergie molto più facilmente di quello che si potrebbe pensare. Infatti alcuni soggetti allergici si trovano in una condizione di disagio su alcune superfici realizzate in tessuto.

Se utilizzate l’aspirapolvere in maniera frequente, soprattutto se dotata di filtro di tipo Hepa, vi aiuterà a combattere batteri e acari e di conseguenza ci saranno meno probabilità di scatenare i soggetti allergici.

Fate anche attenzione per ottenere il risultato ottimale su divani di scegliere un filtro Hepa della classificazione 12, 13 oppure 14. La numero 14 è il top. Si tratta di filtri in grado di trattenere al meglio batteri e muffe.

Un altro punto da tenere in considerazione quando si sceglie un aspirapolvere per divani è la classe di riemissione, cioè la capacità del prodotto di migliorare anche la qualità dell’aria presente all’interno della vostra abitazione.

Nell’etichetta energetica sarà possibile leggere questo dato e in caso di soggetti allergici in casa, per fare in modo che il rischio non si annidi all’interno dei vostri divani, è opportuno scegliere un aspirapolvere che abbia una classe di riemissione A.

In questo modo, si riuscirà ad ottenere un risultato davvero unico!

I costi di un aspirapolvere per divano.

In base ai criteri citati, la scelta di un aspirapolvere per divani può avere dei costi più o meno elevati a seconda del budget a disposizione e della classe di riferimento su cui si vuole puntare.

In linea generale un aspirapolvere di questo livello arriverà a costare circa 150 euro, ma il prezzo potrebbe lievitare fino ai 400 euro per i modelli più potenti e dotati di filtrazioni specifiche.

È proprio la presenza del filtro Hepa che fa aumentare i costi di un aspirapolvere e quindi, è opportuno rapportare il costo all’utilizzo prima di fare una scelta definitiva in questo senso.

A determinare il prezzo è anche la presenza di un numero maggiore di accessori.

Ricordiamo che per un aspirapolvere per divani, la presenza di tanti accessori può essere davvero in grado di fare la differenza e vi permetterà di scegliere tra varie tipologie di tessuti e forme più svariate dei vostri divani.

Per quanto concerne invece gli aspirapolvere a vapore, il costo si aggira intorno a un massimo di 200 € e l’effetto è sempre molto positivo ed è in grado di garantire un’igiene e una pulizia dei divani davvero impeccabile.

Facendo attenzione a tutti i criteri citati e tenendo sempre sotto controllo la classe energetica, la scelta dell’ aspirapolvere per divani diventerà subito chiara e vi permetterà di vivere meglio migliorando la qualità dell’aria e delle superfici in tessuto della vostra casa.