You are currently viewing Aspirapolvere portatile

Miglior aspirapolvere portatile 2021, la classifica.

Qual è il miglior aspirapolvere portatile del 2021? Scoprilo in questa classifica sempre aggiornata con i migliori modelli disponibili sul mercato.

Come scegliere un aspirapolvere portatile per la pulizia della casa?

Hai difficoltà a scegliere quale aspirapolvere portatile è il più adatto alle tue esigenze? Con l’enorme varietà di modelli di aspirapolvere portatile disponibili sul mercato con caratteristiche e funzioni diverse, le cose possono diventare un po’ confuse e la scelta davvero difficile.

Ma non preoccuparti, perché la nostra guida definitiva su come scegliere un aspirapolvere portatile  ti darà un’idea e un suggerimento di quali aspetti devi considerare al momento dell’acquisto del tuo nuovo aspirapolvere portatile.

Quali sono i tuoi scopi?

La domanda numero uno che devi chiederti quando acquisti un aspirapolvere portatile è per che cosa la utilizzerai?

Lo utilizzerai per lo più per le briciole e lo sporco in cucina?
Pulirai spesso il tua auto?
Se è così, ha senso procurarsene uno senza fili! [ti consigliamo di leggere la guida: aspirapolvere per auto]
Hai animali domestici che hanno perso molti capelli? Quindi ottenere un modello che è specializzato nella pulizia dei peli di animali domestici.

Lo porterai in luoghi diversi e ti pulirai in giro o hai problemi ai polsi o alle mani? Quindi un modello leggero e più compatto è più adatto.
È necessario tenerne conto in modo da poter trovare un modello di aspirapolvere palmare ideale per il proprio scopo specifico.

Può gestire detriti bagnati e asciutti?

Alcuni aspirapolvere portatili sono in grado di pulire i detriti bagnati e asciutti, il che significa che è possibile aspirare solidi e liquidi come cadute di bevande.

Se si decide di optare per una funzione wet & dry, assicurarsi di averne una che abbia un’aspirazione potente (modello ad alta tensione) poiché molti consumatori hanno problemi con la potenza di aspirazione durante la pulizia dei liquidi.

C’è un indicatore del livello della batteria?

Una cosa che molte persone sembrano dimenticare quando si acquista un aspirapolvere portatile è se c’è un indicatore del livello della batteria per farti sapere quando il tuo dispositivo ha bisogno di essere ricaricato.

Può essere frustrante quando sei a metà della pulizia e all’improvviso il tuo vuoto si scarica perché ti dimentichi di ricaricarlo.

È collegato alla presa o senza fili?
Uno dei principali fattori decisionali nella scelta di un aspirapolvere manuale è se è cablato o senza fili. Entrambi vengono con i loro pro e contro, e qui di seguito sono i punti essenziali da tenere a mente.

Aspirapolvere portatile  con cavo

  • Non ha bisogno di essere ricaricato
  • Richiede una presa di corrente per l’alimentazione
  • Meno trasportabile

Aspirapolvere portatile  senza fili

  • Può essere portato ovunque per essere usato
  • Il tempo di esecuzione per ciascun modello varia, in genere tra 5-30 minuti
  • Se la batteria non può essere sostituita, l’intero dispositivo è inutile quando la batteria si guasta
  • Se pianifichi di portare il tuo aspirapolvere portatile in vari punti, un modello senza filo sarebbe più ideale, ma se il tempo di pulizia più lungo è una priorità, allora un modello con cavo è più adatto.

Scopri anche la
miglior scopa elettrica.

Qual è la capacità del contenitore dello sporco?

Qual è il miglior aspirapolvere portatile Tenendo a mente, gli aspirapolvere portatili hanno una capacità del contenitore dello sporco molto più piccola rispetto ai vuoti verticali tradizionali, quindi, è utile avere uno che possa contenere una buona quantità, soprattutto se si hanno molti rifiuti da pulire come se avessi animali domestici che hanno perso molti capelli.

Di solito, la capacità dello sporco varia da 0,5-1 litri per gli aspirapolvere portatili e si riferisce direttamente alle dimensioni del contenitore e al vuoto stesso. Se stai cercando un piccolo aspirapolvere portatile compatto, potresti dover accontentarti di un modello con una capacità inferiore.

Quanto è lungo il tempo di esecuzione?

Questo è uno dei problemi più importanti quando si considera l’acquisto di un aspirapolvere portatile senza fili. Idealmente, si vorrebbe uno che ha un lungo tempo di esecuzione rispetto ad altri modelli, ma saranno più costosi. Un modello ad alta tensione significa che è più potente e può funzionare più a lungo.

In genere, la maggior parte dei modelli varia tra 5-30 minuti di tempo di esecuzione dopo una carica completa, ma se non si ritiene che sia sufficiente il tempo per la pulizia, anche all’estremità superiore, allora è meglio ottenere un modello con cavo invece di non c’è un limite di tempo quando è in uso.

Quanto tempo ci vuole per una carica completa?

In genere, sono necessarie dalle 18 alle 24 ore per raggiungere una carica completa su un aspirapolvere portatile senza fili. Considerando il tempo necessario per caricare il dispositivo, si desidera anche il tempo di funzionamento più lungo relativo al tempo di ricarica, soprattutto se si pianifica di utilizzare spesso il vuoto.

Un’altra cosa da considerare è il tipo di batteria utilizzata e se può essere sostituita o meno. Se non può essere sostituito, il tuo aspirapolvere diventerà infine monouso. Se è un modello di batteria integrato, assicurati che sia una batteria al litio.

Le batterie Nicad (non riciclabili) hanno una carica più lunga ma tempi di corsa più brevi, mentre le batterie al litio (riciclabili) hanno tempi di ricarica più brevi e possono mantenere la carica molto più a lungo. Puoi leggere ulteriori informazioni sulle batterie ricaricabili su Wikipedia qui.

Ha un tubo?

decisione dell’aspirapolvere portatileÈ necessario un aspirapolvere portatile con un’opzione tubo flessibile? Alcuni modelli includono un tubo flessibile per raggiungere le aree più difficili, ma sono spesso più ingombranti e più pesanti di quelli senza un tubo.

Un flessibile flessibile a portata estesa è utile in situazioni in cui è necessario raggiungere luoghi elevati o spazi ristretti, ma molti aspirapolvere portatili non hanno questo. I modelli con tubo a lunga portata sono un po ‘più ingombranti, più pesanti e più costosi rispetto ai modelli senza, ma possono diventare davvero utili per la pulizia di ogni centimetro della casa.

Quanto è facile da pulire?

Un vantaggio di avere un grande contenitore di sporco è che non ha bisogno di essere pulito come spesso, ma quando lo fa, quanto è facile da pulire? La maggior parte dei modelli di prodotto ha un pulsante di rilascio rapido, ma pochi sono noti per avere problemi durante il distacco, quindi è necessario assicurarsi che questo non sia il caso per il vostro acquisto.

Il design di modelli specifici consente inoltre di rimuovere completamente il contenitore dello sporco e il filtro dalla sua base che sicuramente consente di farlo scorrere sott’acqua per una pulizia più accurata. Inoltre, aiuta ad avere un contenitore di sporco chiaro in modo da poter vedere ciò che hai aspirato.

Costo del filtro

Un filtro su un aspirapolvere è responsabile del filtraggio della polvere quando entra nel vuoto, in modo da ridurre la polvere nell’aria. Ciò significa che dovrai pulire frequentemente il filtro e cambiare il filtro una volta ogni tanto.

Assicurati che i filtri di ricambio per quel particolare modello non costino troppo e cerchi sconti multi-pack e filtri OEM che sono spesso molto più economici dei filtri ufficiali.

I filtri HEPA sono un investimento utile perché intrappolano elementi nocivi come fumo di tabacco, acari della polvere, polline, ecc., Che è essenziale se si soffre di allergie o di qualsiasi condizione respiratoria come l’asma.

Con quali accessori arriva?

La maggior parte degli aspirapolvere portatili include un accessorio o più, che di solito consiste in una (o entrambe) una spazzola per le superfici di spolveramento e uno strumento a fessura per raggiungere gli spazi ristretti.

I modelli specializzati per i peli di animali domestici hanno solitamente uno strumento di tappezzeria per animali domestici per afferrare più facilmente i peli di animali domestici.

Gli aspirapolvere portatili cordless a volte hanno un dock separato, che si posiziona su una scrivania, mentre altri possono essere dotati di un supporto a parete per collegare il dispositivo. Alcuni di questi accessori sono una necessità per te o piuttosto una preferenza?

Scopri anche il 
miglior aspirapolvere

Dimensioni e peso
Più funzioni ha un aspirapolvere portatile, più grande e più pesante sarà. Le caratteristiche che influenzano le dimensioni e il peso di una grande quantità sarebbero la capacità del contenitore della sporcizia, il tubo flessibile aggiuntivo, la dimensione della batteria (correlata a quanto è potente), gli aspetti di progettazione come la testa girevole e gli aspetti tecnologici specifici visti in molti vuoti di Dyson.

Funzionalità aggiuntive vengono sempre a costi aggiuntivi, ma se le dimensioni e il peso sono una priorità per te, allora è meglio risparmiare i soldi e acquistare un modello semplice ma affidabile.

Esiste una garanzia / garanzia estesa?

Il tempo standard di garanzia per tutti gli aspirapolvere portatili è di un anno. Tuttavia, alcuni modelli e marchi di prodotti estendono il loro periodo di garanzia, il che significa semplicemente che ripongono più fiducia nella qualità dei loro prodotti.

Alcuni modelli di aspirapolvere Hoover e Dyson sono noti per avere una garanzia di 2 anni sulle parti e sul lavoro se acquistati da un venditore autorizzato come Amazon.com.

Considerati i cartellini dei prezzi spesso costosi di questi modelli, questo dovrebbe darvi più tranquillità se qualcosa dovesse andare storto. Alcuni modelli offrono anche un periodo di garanzia più lungo.

Conclusione finale

Quindi ora che conosci tutti i punti principali da considerare quando acquisti un aspirapolvere portatile, l’unica cosa che rimane da considerare è il tuo budget, se ne hai uno. Abbina ciò che sei disposto a pagare con tutte le funzionalità di cui hai bisogno.

È sempre meglio spendere un po ‘di più sugli aspirapolvere portatili piuttosto che optare per l’opzione più economica disponibile, semplicemente perché potrebbe non funzionare secondo i propri standard. Fortunatamente, abbiamo una vasta gamma di recensioni e guide per aiutarti a scegliere il miglior aspirapolvere portatile.

I migliori aspirapolvere portatili del 2021

Ti presentiamo una classifica dei migliori 10 aspirapolveri portatili acquistabili comodamente online.

La classifica è frutto di una ricerca online dei migliori aspirapolvere portatili che hanno ottenuto le migliori valutazioni da altri utenti che hanno già acquistato e utilizzato uno dei modelli contenuti nella nostra classifica:

Offerta aspirapolvere portatile