Al momento stai visualizzando Pulizia fughe piastrelle

Pulizia fughe piastrelle

Come pulire le fughe delle piastrelle, guida e consigli utili

 

 

Hai bisogno di aiuto per la pulizia delle fughe delle piastrelle? Ho provato 10 famosi detergenti per fughe casalinghe per capire quale pulitore per piastrelle e soluzione fai-da-te funziona meglio. La soluzione vincente è un detergente completamente naturale che schiarisce e imbianca lo stucco con solo 2 ingredienti semplici. Scopri il modo semplice e salutare per pulire lo stucco tra le piastrelle oggi!

La parte peggiore da pulire in una casa? La malta tra le piastrelle (fuga) che con il tempo si scurisce e accumula sporco e germi! Adoro le soluzioni di pulizia ecologica fai-da-te, quindi ho deciso di trovare il miglior detergente per fughe fatto in casa che utilizza ingredienti sicuri e completamente naturali.

Ho deciso di testare i 10 detergenti per le fughe delle piastrelle per trovare il miglior detergente per fughe fatto in casa.

Metodologia di test della pulizia delle fughe

  1. Ho testato ciascun detergente naturale  sulla stessa superficie (fango bianco e piastrella sudicia) e ho utilizzato lo stesso procedimento per testare ogni detergente:
  2. Ho diviso il pavimento di piastrelle in 10 sezioni usando il nastro di pittori e numerato le sezioni con note post-it.
  3. Ho mescolato un lotto di un detergente, l’ho applicato a una sezione della piastrella e della malta, ho dato all’aspiratore 10 minuti per iniziare a lavorare, poi ho lavato la malta con uno spazzolino pulito e asciutto e ho pulito l’area con acqua e un panno bianco pulito .
  4. Ho ripetuto il passaggio 2 altre nove volte con uno spazzolino da denti pulito e asciutto e un panno bianco diverso ogni volta. (Sono un martire per le tue esigenze di pulizia ecologica!)
  5. Ho aspettato una notte prima che lo stucco si asciugasse completamente e poi ho registrato i risultati.
  6. Le differenze tra i pulitori di piastrelle e fughe erano incredibili! Alcuni degli addetti alle pulizie non hanno fatto assolutamente alcuna differenza, alcuni hanno funzionato bene, e due hanno lasciato lo stucco delle piastrelle incredibilmente pulito!

Detergenti naturali per la pulizia delle fughe delle piastrelle

Detergente naturale # 1

Ingredienti: 3 tazze d’acqua, ½ tazza di bicarbonato di sodio, 1/3 di tazza di succo di limone fresco, 1/4 di tazza di aceto bianco
Indicazioni: mescolare gli ingredienti in un flacone spray. Spruzzare il pavimento, lasciare riposare per alcuni minuti, strofinare.

Detergente naturale # 2

Ingredienti: 1 tazza di sali di Epsom, 1/2 tazza di bicarbonato di sodio, 1/4 tazza di sapone liquido per lavare le mani
Indicazioni: mescolare i sali Epsom, il bicarbonato e il detersivo per i piatti. Mescolare la miscela sulla malta e strofinare. Risciacquare.

Detergente naturale # 3  – vincitore!

Ingredienti: 1/2 tazza di bicarbonato di sodio, 1/4 tazza di perossido di idrogeno, 1 cucchiaino di sapone per i piatti
Indicazioni: mescolare il bicarbonato di sodio, il perossido di idrogeno e il sapone per i piatti. Mescolare il composto sullo stucco, attendere 5-10 minuti, strofinare e risciacquare.

Detergente naturale # 4  – vincitore!

Ingredienti: 1 tazza di bicarbonato di sodio, 1 tazza di perossido di idrogeno
Istruzioni: Cospargere il bicarbonato di sodio sulla malta fino a quando non è coperto, spruzzare con acqua ossigenata fino a quando non è bagnato, attendere 10 minuti, strofinare e pulire.

Detergente naturale # 5

Ingredienti: 3/4 tazza di bicarbonato, 1/4 tazza di succo di limone, 3 cucchiai di sale, 3 cucchiai di liquido per lavare le mani, 1/2 tazza di aceto, 10 gocce di olio essenziale (io ho usato il limone)
Indicazioni: Mescolare insieme è una grande scodella o un secchio (la miscela si schiude molto), versare nel flacone spray. Spruzzare il pavimento, lasciare riposare per alcuni minuti, strofinare.

Detergente naturale # 6

Ingredienti: 1 litro di acqua, 1/4 tazza di bicarbonato di sodio, 1/4 tazza di aceto bianco, 1 cucchiaio di sapone piatto
Istruzioni per l’uso: unire il bicarbonato, l’aceto e il detersivo per piatti in un contenitore da un litro. Versare lentamente l’acqua nel contenitore. Versare il composto nel flacone spray, spruzzare il pavimento, lasciare riposare per alcuni minuti, strofinare.

Detergente naturale # 7

Ingredienti: 1 gallone di acqua calda, 1/4 tazza di aceto, 2 cucchiai di sapone di Castiglia, 8-12 gocce di olio essenziale (io ho usato il limone)
Indicazioni: mescolare gli ingredienti in un secchio e pulire il pavimento.

Detergente naturale # 8

Ingredienti: 1,5 litri di acqua calda, 1/4 tazza di perossido di idrogeno, 1/2 – 3/4 tazza di aceto bianco, 5-10 gocce di olii essenziali (ho usato il limone)
Indicazioni: versare tutti gli ingredienti nell’acqua calda. Mescola per combinare. Mop o spray sul pavimento.

Detergente naturale # 9

Ingredienti: 1/2 tazza di aceto bianco, 1 cucchiaio di detersivo per piatti a mano
Indicazioni: versare gli ingredienti in una bottiglia spray e agitare per combinare. Spruzzare sul pavimento, attendere 5-10 minuti, strofinare e risciacquare.

Detergente naturale # 10

Ingredienti: 2 tazze di acqua tiepida, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio, 2 cucchiai di sapone di Castiglia, 30 gocce di olio essenziale di tea tree, 20 gocce di olio essenziale di arancia dolce
Indicazioni: versare gli ingredienti in una bottiglia spray, agitare per combinare. Spruzzare la malta e pulire.

Consigli per la pulizia delle fughe delle piastrelle

Ti stai preparando a pulire? Questi suggerimenti per la pulizia delle fughe ti aiuteranno a ottenere i migliori risultati:

Dare alla malta detergente un po’ di tempo di sosta. Otterrai i migliori risultati se permetti al tuo detergente preferito un po’ di tempo per lavorare (detto anche tempo di sosta) prima di iniziare il lavaggio. Quando si pulisce la boiacca, lasciare il detergente in posizione sulla superficie per 5-10 minuti, quindi rimuovere la sporcizia.
Utilizzare un pennello piccolo e compatto per strofinare le fughe. La malta è porosa, nel senso che ha spazi minuti o buchi che il liquido può attraversare. Questi piccoli spazi sono grandi trappole per sporcizia e sporcizia. La boiacca strofinando con una piccola spazzola ferma scioglie questo sporco rendendo più facile lo spazzare o pulire. (Io uso uno spazzolino da denti economico per strofinare la mia malta.) Sfrega prima e poi asciuga. Dopo aver pulito la boiacca pulita, completa l’intera pavimentazione con una scopa (o un panno umido). Utilizzare acqua calda con poche gocce di detersivo per piatti o un detergente per pavimenti delicato. Questo passaggio finale risciacquerà ogni residuo di detergente per stucco e lascerà l’intero pavimento lucido.

 

Pulizia delle fughe con il vapore

Il vapore è sempre stato un ottimo alleato nella pulizia della casa. Pulire le piastrelle regolarmente con un lavapavimenti a vapore, impedirà la formazione di sporco nelle nostre fughe, quindi se vuoi evitare la faticosa pulizia delle fughe delle piastrelle in modo frequente, dovrai sicuramente prevenire.

Nessun prodotto trovato

Offerta! -35%Migliore N°. 1
Polti Vaporetto SV440 Double, Scopa a Vapore 2 in 1 con Pulitore Portatile, 11 Accessori Inclusi, Riscaldamento in 15 Secondi, Serbatoio Estraibile, Colore Bianco e Viola
  • VINCI CON POLTI! Acquistando questo prodotto puoi partecipare al concorso "In giro con Polti" e vincere un weekend per due persone immerso nella bellezza incontaminata della campagna toscana
  • Versatile e pratica da usare permette una pulizia veloce senza detersivi; Con il filtro anticalcare integrato si utilizza semplice acqua di rubinetto preservando l'efficienza del prodotto
  • Praticità d'uso: regolazione vapore e serbatoio estraibile per un'autonomia di lavoro illimitata; riscaldamento rapido in 15 secondi e subito pronta all'uso
Migliore N°. 2
Di4 Steamclean Multi10 Max, Scopa Elettrica Lavapavimenti, Scopa a Vapore Multifunzione 10 in 1, Manico Telescopico Estendibile, Pulitore a Vapore 1500 W, Bianco
  • PULITORE A VAPORE ECO - Senza uso di nessun tipo di detergente potrai mantenere fresca e igienizzata la tua casa e prenditi cura dei tuoi cari. Ecologico perché elimina l'uso di detergenti e il conseguente reciclaggio
  • PIÙ VAPORE ALLA MASSIMA POTENZA - La Nuova SteamClean Multi 10 Max genera la massima quantità di vapore grazie al nuov design rinnovato e ai suoi 1500W di potenza contenuti in una struttura compatta, più leggera e multifunzione. Disinfetta facilmente anche gli angoli più reconditi. Questa vaporella o pulitore vapore casa è dotato di manico telescopico per muoverti in sicurezza dentro casa
  • VELOCITÀ MASSIMA - Più veloce e più pratico di qualsiasi altra scopa a vapore, questo lavasuperfici a vapore pulit è pronto all'uso in soli 10 secondi. Pulire la tua casa non deve prenderti più tempo del necessario; accenderlo richiede solo 10 secondi per poter usare tutte e 10 le funzioni disponibili
Migliore N°. 3
Vileda Steam PLUS | scopa a vapore | pulizia e igiene con il vapore | elimina fino al 99.9% dei batteri e virus | ideale per tappeti, moquette per tutti i tipi di pavimento | senza uso di detergenti
  • FORZA DEL VAPORE PER PAVIMENTI IGIENIZZATI — Vileda Steam PLUS garantisce eccezionali performance di pulizia, eliminando fino al 99.9% dei batteri e virus* dai pavimenti e dai tappeti. Senza usare detergenti. Per una casa sicura e igienizzata.
  • Testato su batterio E. Coli e virus Vaccinia modificato Ankara (MVA) con 1 minuto di procedura a vapore (fare riferimento al manuale).
  • IDEALE PER ANGOLI E PICCOLI SPAZI — la piastra triangolare è perfetta per raggiungere gli angoli e muoversi facilmente sotto i mobili e in piccoli spazi.
Migliore N°. 4
Ariete 4164 Steam Mop 10in1, Scopa Lavapavimenti a Vapore, 1500 W, Capacità 350 L, Vapore Immediato, Autonomia, Testa Snodabile, Bianco/Azzurro
  • Vapore immediato: vapore pronto in pochi istanti per igienizzare tutta la casa
  • Corpo estraibile: scegli l’accessorio adatto per pulire la superficie che vuoi
  • 10 funzioni in 1: kit completo di accessori intercambiabili per pulire e igienizzare qualsiasi superficie
Offerta! -33%Migliore N°. 5
Polti Vaporetto SV460_Double Scopa Vapore Doppia Funzione con Pulitore Portatile, con Spazzola Vaporforce lava tutti i pavimenti anche parquet, 17 accessori per la pulizia completa della casa
  • VINCI CON POLTI! Acquistando questo prodotto puoi partecipare al concorso "In giro con Polti" e vincere un weekend per due persone immerso nella bellezza incontaminata della campagna toscana
  • Per una pulizia veloce e quotidiana dei pavimenti e di tutte le superfici lavabili di casa, solo con acqua senza detersivi
  • Extra dotazione panni: 4 panni per pulire tutti i tipi di pavimenti. I panni sono lavabili in lavatrice

Domande e risposte sulla pulizia delle fughe delle piastrelle

Qual è la malta?

La malta è il materiale poroso che i costruttori usano per riempire gli spazi o le fessure tra le piastrelle. Crea un pavimento solido liscio, muro o backsplash e rende pop di piastrelle. Il tipo più comune di malta è cemento malta. È fatto da un mix che include acqua, cemento e (a volte) sabbia.

 

Come si pulisce la fuga tra le piastrelle del pavimento?

Applicare il detergente per fughe, lasciarlo riposare per 5-10 minuti, quindi ottenere una piccola spazzola e uno scrub. Un vecchio spazzolino funziona alla grande.

 

La candeggina è dannosa per le fughe di piastrelle?

Non pulisco con candeggina al cloro perché è tossico e inquina l’aria interna. Non si deve usare candeggina quando si puliscono malta e piastrelle perché:

  • La candeggina è una base con un pH di circa 12 che significa che è una sostanza altamente alcalina che è caustica (può causare gravi ustioni o lesioni). A causa del suo pH elevato, la candeggina può essere corrosiva e distruggere lentamente i materiali che tocca, comprese le malte e le piastrelle.
  • La malta è porosa, quindi assorbe la candeggina e la trasporta nel sottofondo e / o sul battiscopa (o sul tappeto) dove può fare ancora più danni e non può essere risciacquato. Yikes!

L’aceto è sconsigliato per le fughe di piastrelle?

L’aceto è un acido con un pH di circa 2 (l’aceto contiene acido acetico). Un famoso produttore di aceti per la pulizia non consiglia mai di stuccare la malta con l’aceto perché può corrodere la superficie.
Ci sono molti consigli per la pulizia online che raccomandano di mescolare bicarbonato di sodio e aceto per pulire la malta. Questa divertente reazione gorgogliante è in realtà il bicarbonato che neutralizza l’acido acetico nell’aceto. Il mix risultante pulisce bene e semplicemente l’acqua.

 

Come si pulisce la malta naturalmente?

Mescolare una pasta sottile di perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio, applicarlo allo stucco, attendere 10 minuti, quindi strofinare con uno spazzolino da denti, pulire con un panno umido.
Il bicarbonato di sodio è leggermente abrasivo, quindi aiuta a rimuovere lo sporco che è bloccato nelle superfici porose della stuccatura senza causare alcun danno.
Il perossido di idrogeno è un’alternativa naturale alla candeggina che illumina ed elimina i germi. Inoltre non è tossico e si decompone in acqua e ossigeno.

 

Come si sbianca la boiacca in modo naturale?

Lasciare che il detergente “impregni” nella malta per qualche minuto in più (15-20 minuti). Dare all’aspirapolvere più “tempo di sosta” consente di illuminare e sbiancare lo stucco.

 

Qual è il miglior detergente per piastrelle e stucchi fatti in casa?

Mescolare 1/2 tazza di bicarbonato di sodio, 1/4 tazza di perossido di idrogeno e 1 cucchiaino di sapone per i piatti. Applicare la miscela detergente sulla malta, attendere 5-10 minuti, strofinare e risciacquare.