Checklist per la pulizia della casa

Checklist per la pulizia della casa.

Guida passo dopo passo per ottenere una casa sempre pulita

Prima di buttarti a capofitto nella pulizia di una stanza a caso, fermati! Vai dal tuo stereo e metti su la tua musica preferita. Ora va meglio, sei pronta a partire con le pulizie di casa.

Ora prendi tutto quello che in casa crea disordine e viene lasciato in giro dai tuoi figlio o da te stessa e riponilo in ordine.

Meno hai, meno devi mettere via, pulire e spolverare: ordina i libri, le riviste,  i giornali, i DVD, le sedie, i giocattoli che i bambini hanno lasciato in giro.

Ora fai un passo in più e pensa a tutta quella roba che hai in casa da anni e che nessuno usa più, come vecchi computer, vecchi vestiti e scarpe negli armadi, riviste, giornali, … è tempo di donare quello che è ancora utilizzabile, ma che tu non usi più, ricicla quello che puoi e butta il resto!

Bene, ora che hai fatto un po’ di pulizia di oggetti superflui e hai riordinato quelli che ancora utilizzi, possiamo iniziare a pulire la casa in modo approfondito, seguendo passo passo la checklist per la pulizia di casa.

Parti dagli armadi per poi iniziare a togliere la polvere in tutti gli ambienti. Per eliminare la polvere andare da sinistra a destra, dall’alto verso il basso, usando  con panni in microfibra.

Ciò ridurrà gli allergeni e migliorerà la qualità dell’aria nella tua casa. I panni bagnati legati all’estremità dei mop e le scope funzionano benissimo per rimuovere le ragnatele.

Inizia quindi a passare l’aspirapolvere in tutti gli ambienti che hai spolverato, e non solo! Non dimenticarti di passare l’aspirapolvere anche sul tappeto, sotto i mobili e sotto a divano e letti.

# Anteprima Prodotto Prezzo
1 Candy All Floors 10 Caf10 011 Aspirapolvere 850w Candy All Floors 10 Caf10 011 Aspirapolvere 850w 89,99 € 68,89 €

PULIRE LA CUCINA

  • Pulire i controsoffitti e gli armadietti
  • Pulire gli elettrodomestici (frigorifero, microonde, lavastoviglie, forno,…)
  • Pulire il fornello
  • Pulire l’interno del microonde
  • Pulire dentro e intorno al lavandino
  • Aspirare con l’aspirapolvere il pavimento
  • Lavare e asciugare il pavimento

Se puoi igienizza anche le superfici della cucina, dalle superfici del top, alle superfici dei pavimenti.

Ecco per te alcuni prodotti utili perla pulizia della cucina, da una scopa elettrica, a scope a vapore e panni per pulizia.

Ti consigliamo anche l’utilizzo di un aspirapolvere 2in1, aiuti fondamentali per chi vuole una cucina sempre curata, ordinata e pulita.

PULIRE IL BAGNO

  • Rimuovere i tappeti
  • Rimuovi tutto dalla vasca e dalla doccia
  • Mettere il tappetino da bagno nella vasca / doccia
  • Vasca umida / pareti doccia con acqua calda
  • Applicare detergente per piastrelle e fughe, lasciare riposare
  • Spruzzare / pulire tutto con un detergente multiuso tranne toilette, lavabo, doccia / vasca, specchio
  • Riempi il secchio con un detergente multiuso ¼ di tazza e acqua per preparare la pulizia del pavimento
  • Stendersi sul tappetino da bagno e sulla vasca da bagno / pareti e porta della doccia (usare la spazzola per stucco tra le piastrelle, se necessario)
  • Applicare detergente per piastrelle e fughe su pavimento / pavimento della doccia / vasca
  • Pulire il piatto doccia / portasapone
  • Pulire la doccia
  • Risciacquare le pareti della vasca / doccia e asciugare con un panno
  • Vanity: piastrelle spray e detergente per fughe in lavandino, portasapone
  • Controsoffitto spray con detergente multiuso
  • Lavare il lavandino
  • Utilizzare la spazzola per stucco lungo il rubinetto e drenare
  • Risciacquare il lavandino e il tuo straccio
  • Pulire il piano di vanità
  • Pulire i frontali dell’armadio
  • Pulisci specchio: spray detergente per vetri su panno morbido e buff
  • Brillare i rubinetti
  • Lavare il pavimento con la soluzione nel secchio e lasciare asciugare
  • Sostituire tappeti, tappetino da bagno e cestini per rifiuti
  • Altri consigli per la pulizia del bagno

PULIRE LA CAMERA DA LETTO

Se hai già rimosso il disordine, spolverato, passato l’aspirapolvere in casa e riordinato i tuoi armadi, le tue camere da letto saranno praticamente fatte. Per finire, semplicemente:

Restituire eventuali mobili (sedie, cestini per pannolini, ecc.) Che si mettono a vuoto prima.
Fare il letto.
Raddrizzare.
Progetti speciali: organizza il tuo cassetto dei calzini? Piegare il bucato e mettere nel comò? Metti una zecca sul tuo cuscino?

PULIRE LE FINESTRE

Utilizzare un detergente per vetri senza strisce (non spruzzare troppo) e pulire con i giornali.

Pulisci le finestre grandi e difficili da raggiungere con un tergipavimento di qualità professionale.

Pulire gli schermi delle finestre rimuovendo dal telaio e strofinando con un detergente multiuso miscelato con acqua calda.

Strofina ogni schermo con una spazzola di setole, risciacqua con un tubo esterno e inserisci di nuovo nella finestra per asciugare.

Hai finito! Complimenti.