Come scegliere l’aspirapolvere senza fili

Opinioni recensioni su aspirapolvere senza fili

Vi state chiedendo qual è il miglior aspirapolvere senza filo? In commercio ne esistono vari modelli ma soltanto andando a leggere quali sono gli opinioni sui aspirapolvere senza fili che riuscirete ad avere degli ottimi punti di vista che vi aiuteranno a scegliere il prodotto migliore. Per scegliere un aspirapolvere wireless che funzioni correttamente e che sia in grado di garantire una pulizia costante e comoda, potrebbe essere opportuno, consultare la rete e cercare di prendere in considerazione i vari punti di vista di ogni modello.

Innanzitutto, è opportuno capire in che modo funzionano gli aspirapolvere senza filo e cercare perciò di andare a verificare quali sarebbero le caratteristiche che sono necessarie in questo tipo di apparecchio.

Dyson Digital Slim aspirapolvere senza filo
Miglior prodotto
Rowenta RH8872 Airforce Scopa Elettrica Senza Filo e Senza Sacco, 25V LED, Blu
Bosch Bbhmove4 Scopa Elettrica Ricaricabile 2In1, 100 W, 0.3 Litri, 83 Decibel, 2 velocità, Various
Dyson Digital Slim aspirapolvere senza filo
Rowenta RH8872 Airforce Scopa Elettrica Senza Filo e Senza Sacco, 25V LED, Blu
Bosch Bbhmove4 Scopa Elettrica Ricaricabile 2In1, 100 W, 0.3 Litri, 83 Decibel, 2 velocità, Various
-
-
134 Recensioni
960 Recensioni
344 Recensioni
Prezzo non disponibile
189,00 €
Prezzo non disponibile
Dyson Digital Slim aspirapolvere senza filo
Dyson Digital Slim aspirapolvere senza filo
-
134 Recensioni
Prezzo non disponibile
Miglior prodotto
Rowenta RH8872 Airforce Scopa Elettrica Senza Filo e Senza Sacco, 25V LED, Blu
Rowenta RH8872 Airforce Scopa Elettrica Senza Filo e Senza Sacco, 25V LED, Blu
960 Recensioni
189,00 €
Bosch Bbhmove4 Scopa Elettrica Ricaricabile 2In1, 100 W, 0.3 Litri, 83 Decibel, 2 velocità, Various
Bosch Bbhmove4 Scopa Elettrica Ricaricabile 2In1, 100 W, 0.3 Litri, 83 Decibel, 2 velocità, Various
-
344 Recensioni
Prezzo non disponibile

Come scegliere il miglior aspirapolvere senza fili

Per scegliere l’aspirapolvere senza fili bisogna lanciarsi nel mondo degli elettrodomestici delle migliori marche e cercare di trovare qualcosa che sia alla nostra portata. Il buon aspirapolvere wireless per un consumo domestico è disponibile a dei prezzi e modelli diversi: per cercare di stilare una classifica è ideale la cosa migliore è sempre puntare sulle caratteristiche di cui avete effettivamente bisogno. Innanzitutto, un aspirapolvere senza fili deve essere facile da utilizzare. L’aspirapolvere wireless infatti riesce sempre a esserlo ma, e anche opportuno fare una sorta di valutazione in rapporto alla qualità prezzo. Gli ambienti da trattare devono essere analizzati in modo da capire qual è l’effettivo uso che ne farete. Se dovete lavorare in uno spazio molto grande allora è bene cercare un apparecchio che abbia una buona autonomia. Più sono grandi solitamente, più avranno un costo alto. Un’altra caratteristica importante è che deve essere facile da utilizzare: a volte, è meglio pensare a un prodotto che sia almeno leggero ed è pratico da impugnare in modo da non doverlo spostare a fatica. Da prendere in considerazione assolutamente anche l’autonomia. Bisogna conoscere qual è l’autonomia dell’apparecchio perché decisiva ed è variabile quindi molto importante. I prodotti a buon prezzo offrono dei tempi di autonomia di almeno 20 minuti ma alcuni ce ne sono anche con un uso di 60 minuti e sono quegli apparecchi di fascia alta. Dovete decidere in base alla grandezza della vostra casa e verificare bene il rapporto tra la durata della batteria ed il tempo di carica. Quando l’autonomia è bassa potreste non avere il tempo a sufficienza per garantire la pulizia della casa invece, almeno con una fascia media, riuscireste a ottenere qualcosa di meglio.

Il filtro e la potenza di un aspirapolvere senza fili

L’aspirapolvere senza fili deve essere decisivamente molto potente in termini di aspirazione. Bisogna fare molta attenzione alla sua potenza effettiva e andare a leggere tutti i dettagli presenti nell’ etichetta in modo da non avere sorprese. Per cercare di valutarle, il parametro prendere in considerazione è il volume di polvere che è possibile sperare in un determinato periodo di tempo. Come altri elettrodomestici l’aspirapolvere deve avere anche un filtro efficiente, il più popolare è quello Hepa. Questo filtro riesce a garantire delle prestazioni di aspirazione che sono davvero al di sopra della norma riuscendo a filtrare l’aria da impurità per il 99,97% almeno. L’ultimo modello di filtro è il filtro Hepa 14 che è sicurissimo proprio come l’Hepa 13, in grado di rispettare anche le normative europee in materia di salute d’igiene. Altri modelli invece che usano alcuni filtri come quelli a ciclone, riescono comunque a dare delle buone prestazioni ma non ai livelli del filtro Hepa di nuova generazione.

Perché scegliere un aspirapolvere senza fili

Gli aspirapolvere senza fili hanno un costo molto più alto delle loro gemelle dotate invece di cavi elettrici, però hanno anche una serie di vantaggi e svantaggi che vale la pena prendere in considerazione. Innanzitutto, i vantaggi di un aspirapolvere senza fili stanno nella praticità di utilizzo di questo prodotto. Infatti portare un aspirapolvere senza fili in giro è molto più facile invece rispetto ad un modello che presuppone una difficoltà nel trasporto. È anche vero che però si ha lo svantaggio di dover calibrare bene i tempi delle proprie pulizie perché altrimenti si rischia di restare senza carica. A volte poi gli aspirapolvere senza filo hanno anche meno capacità nel serbatoio per raccolta della polvere e questo potrebbe essere un problema soprattutto per chi ha delle superfici grandi da pulire. Un altro fattore davvero essenziale da prendere in considerazione riguarda anche la potenza stessa dell’aspirapolvere. Spesso, quelli più piccoli sono anche molto meno potenti e di conseguenza, potrebbero non svolgere il lavoro nel modo in cui desiderate.

I diversi tipi di aspirapolvere senza fili

Tra gli aspirapolvere senza fili opportuno fare una distinzione tra quelli a batterie, quelli portatili, quelli aspira briciole e quelli ricaricabili. Tutti si differenziano essenzialmente per la loro grandezza e maneggevolezza ma è opportuno che ognuno riesca a svolgere il suo ruolo. L’aspirapolvere deve quindi avere la potenza adeguata per pulire la casa e fare tutto ciò che serve mettere in campo. Ad esempio l’aspira briciole, in alcuni tipi di modelli riescono a lavorare senza fili e lo fanno anche con una serie di accessori che possono ampliare il loro raggio di azione. Invece per quanto concerne aspirapolvere senza fili, ad esempio a batteria, a volte sono poco potenti quindi si attestano intorno ai 500 watt e sono anche un po’ più piccoli e servono per pulire degli angoli sul divano o in altre parti della casa ma non per pulire l’intera superficie di un appartamento.

Le opinioni sui migliori aspirapolvere senza filo

Tra i migliore aspirapolvere senza filo da prendere in considerazione ce ne sono tantissimi e si differenziano in base ai criteri che abbiamo già visto. In rete ci sono tantissime offerte che vengono messe a disposizione ogni giorno e che hanno la capacità di farvi risparmiare ulteriormente sui costi. Uno dei prodotti migliori e più raccomandati anche dalle opinioni presenti in rete è il DYSON DC62 DIGITAL SLIM. Questo prodotto è noto come il migliore aspirapolvere senza fili degli ultimi anni.

L’elettrodomestico pesa circa 2 kg e permette di raggiungere qualunque angolo della nostra casa. Un altro fattore fondamentale è la sua potenza perché ha 15 cicloni che vengono disposte in varie parti dell’aspirapolvere così da intensificare il flusso d’aria e permettono di catturare la polvere ed anche le polveri sottili. È molto pratico e ripulisce polvere a quante quantità, perché la spazzola motorizzata ed è molto resistente. Con questo aspirapolvere senza fili possibile arrivare in ogni angolo ed è per questo che vengono fornite nella confezione anche diverse bocchette nonché un filtro che è davvero unico in termini di efficienza e può essere anche lavato. Per fare in modo che funzioni alla perfezione è possibile prevedere un lavaggio, almeno una volta al mese. Questo modello va bene per coloro che vogliono pulire case di medio-piccole dimensioni. Tra i vantaggi c’è la sua potenza, la capacità di arrivare a fondo delle sue spazzole e il suo ingombro, che lo rendono davvero prezioso sotto questo aspetto. Infine è utile anche la possibilità di montarlo vicino alla parete, che è una soluzione molto pratica per tenerlo da parte quando non è in funzione.

Dyson Digital Slim aspirapolvere senza filo
134 Recensioni
Dyson Digital Slim aspirapolvere senza filo
  • Svuotamento igienico del secchio, basta premere il pulsante per svuotarlo. Selettore di potenza con 2 modalità di aspirazione. Spazzola motorizzata con filamenti in fibra di carbonio. Capacità: 0,4 l.

Poi c’è un altro modello che è uno dei migliori in commercio ed è il ROWENTA RH 88 71. Questo aspirapolvere ha tempi di ricarica non troppo lunghi ed è autonoma per circa 55 minuti. E’ molto potente ed ha un vantaggio di 2100 watt ed è ottimo anche per chi soffre di allergia alla polvere in quanto ha una tecnologia Ciclone Extreme e dei filtri davvero ottimali. La polvere viene contenuta grazie a una capacità di 0,5 litri e un sacchetto che è facile da pulire e svuotare. Il tubo di raccordo della spazzola non è molto resistente secondo le opinioni presenti in rete, ma invece questo prodotto è vantaggioso perché versatile, si ricarica ed ha un’autonomia molto vantaggiosa e in più riesce a prevenire le allergie in quanto è in grado di trattenere batterie allergeni polvere e muffe. Un’altra cosa da sottolineare  è il prezzo che è nella media di costo di queste tipologie di aspirapolvere.

Rowenta RH8872 Airforce Scopa Elettrica Senza Filo e Senza Sacco, 25V LED, Blu
960 Recensioni
Rowenta RH8872 Airforce Scopa Elettrica Senza Filo e Senza Sacco, 25V LED, Blu
  • Angolo rotazione della scopa: 158°
  • Inclinazione scopa: fino a 28 cm
  • Tecnologia ciclonica: Airforce Extreme

Infine un altro prodotto ottimale del rapporto qualità-prezzo è il Bosch BBHMOVE4. Questo prodotto è un elettrodomestico ottimo che ha un contenitore di 300 ml, quindi è un po’ piccolo ma è molto pratico ed efficiente. In alcuni casi, secondo le opinioni degli utenti, il prodotto è deludente da un punto di vista della potenza, In altri casi invece lo svantaggio sta nel l’ampiezza e la capacità del contenitore. I prezzi bassi, la sua versatilità e la praticità, lo rendono però unico sotto vari aspetti. Viene venduto tantissimo in rete. Per coloro che non hanno un uso quotidiano qui o che non devono pulire delle grandi superficie. Soltanto in questo modo e senza spendere troppo secondo le opinioni presenti, si potrà usufruire comunque di un prodotto positivo.

Bosch Bbhmove4 Scopa Elettrica Ricaricabile 2In1, 100 W, 0.3 Litri, 83 Decibel, 2 velocità, Various
344 Recensioni
Bosch Bbhmove4 Scopa Elettrica Ricaricabile 2In1, 100 W, 0.3 Litri, 83 Decibel, 2 velocità, Various
  • Scopa elettrica
  • 2 in 1 con aspirabriciole
  • Colore: Champagne metallizzato / Antracite